Kitty Vitali

Classe 1975 e nel settore birraio da oltre 30 anni . Ho seguito le orme della mia famiglia che si è sempre occupata di commercializzazione di birra nel territorio. Visitando alcuni birrifici europei importanti, mi sono appassionata della produzione e dei vari stili.
Nel 2001 poi, è arrivata  una passione importante per il vino che mi ha spinto a perfezionarmi e ad intraprendere la strada della sommellerie.
Ho frequentato due scuole molto importanti Ais e Aspi, quest’ultima mi ha permesso di qualificarmi nel 2016 come professionista e nel 2018 mi hanno nominato direttore di corso del Piceno.
Ho avuto la possibilità di collaborare con diverse cantine di zona , organizzando eventi degustativi per far conoscere il vino , la territorialità e gli abbinamenti.
Ho messo più volte a disposizione la mia conoscenza di vino e birra per aiutare i ristoratori, creando con loro una carta vino/birra in base alle esigenze di sala e cucina e formando il personale sulle etichette e sugli abbinamenti con il cibo.
Dal 2021 sono stata contattata dalla Fondazione Mach di San Michele all’Adige per la formazione Birraria dei corsisti all’interno di una tra le più importanti scuole enologiche in Italia.
Da circa 2 anni mi sono anche dedicata alla creazione di piccoli corsi amatoriali su birra e vino per far accrescere sia la curiosità che una percezione diversa sulla qualità dei prodotti, come riconoscerli nel mercato e come abbinarli. Tutto ciò risulta essere importante per elevare lo standard qualitativo del consumatore finale .
Le lezioni in generale vertono sulla produzione, territorio, servizio, degustazione sensoriale e abbinamento sia di vino che di birra.
Ciò che mi riconoscono solitamente coloro che hanno frequentato i miei corsi è la passione ed il mio impegno che non termina mai, per qualsiasi aiuto o informazione sanno di poter contare sempre su di me.